COMUNICATI STAMPAL’Emilbronzo 2000 Montale con la testa ai play-off, il derby emiliano-romagnolo è di Forlì (3-1)

L’Emilbronzo 2000 Montale con la testa ai play-off, il derby emiliano-romagnolo è di Forlì (3-1)

FORLÌ (FC), 23 APRILE 2022 – Nel recupero della 14ª giornata del girone “D” di Serie B1 femminile, l’Emilbronzo 2000 Montale s’imbatte nella seconda sconfitta consecutiva e cade sul campo della Bleuline Lib.Forlì, terza forza del campionato ancora in corsa per i play-off.

Primo vero momento negativo della stagione per l’Emilbronzo 2000 Montale, che per la prima volta in questo campionato, subisce due sconfitte consecutive. Lo stop di oggi in Romagna è il quarto complessivo da inizio stagione, con le nerofucsia che dopo aver vinto la Regular Season sembrerebbero aver mollato la presa. Una battuta d’arresto, a Forlì, che già oggi potrebbe determinare il fattore casa/trasferta nella decisiva gara play-off. Nel girone “C”, infatti, Volta Mantovana è ad un passo dal vincere la stagione regolare ma soprattutto è vicinissima a totalizzare più punti delle nerofucsia. Se così fosse, a nulla servirebbe il match di sabato prossimo quando Montale ospiterà Ostiano. Se Volta Mantovana questa sera vince, sarà certa di giocare Gara-2 dei play-off (mercoledì 11 maggio) davanti al proprio pubblico. Ma veniamo al match di oggi. Un’altra prova opaca per Fronza e compagne, capaci di una reazione solamente nel secondo set. Per il resto, Forlì ha dimostrato determinazione massima per continuare a credere nel sogno play-off, che adesso dista solo un match. Le romagnole si giocheranno tutto in una sfida che si preannuncia entusiasmante, sabato prossimo, sul campo di Cremona. Se Forlì vince da tre punti, va ai play-off scalzando proprio le lombarde, mentre qualsiasi altro risultato premierebbe Cremona. La top scorer di oggi è stata la romagnola Gardini (17 punti), mentre per trovare la migliore realizzatrice nerofucsia bisogna scendere a quota tredici, dove c’è capitan Fronza. La cronaca del match.

1° SET – Morolli parte con Elisa Morolli e Mauriello sulla diagonale principale, Cecilia Morolli e Gallo in banda, Gardini e Bacchilega al centro e Gregori libero. Ghibaudi schiera Lucrezia Giovagnoni e Visintini sulla diagonale principale, Frangipane e Ginevra Giovagnoni in banda, Gentili e Fronza al centro con Bici libero. Partono col turbo le padrone di casa che provano subito a scappare, costringendo Ghibaudi al primo time-out sul 9-5 per le romagnole. Montale sbaglia tanto al servizio e nel complesso gioca male, mentre Forlì mantiene un vantaggio medio di cinque punti. Gentili con la fast riporta il meno quattro (14-18), poi Ghibaudi manda in campo Del Romano al posto di Frangipane per il servizio ma la situazione non cambia (20-16 per Forlì). Il secondo time-out di Ghibaudi arriva con le padrone di casa avanti 23-17, ma il primo set va comunque a Forlì con un mani-out da posto quattro (25-19). Quattro i punti di Gardini che è la top scorer del primo parziale.

2° SET – Nessun cambiamento tra i due sestetti, con Montale chiamato ad una reazione. Il muro di Ginevra Giovagnoni su Mauriello vale il 3-1 per le emiliane, poi la firma di Visintini con la diagonale del 4-1. Forlì si ricompatta e ritrova la parità (5-5), poi si viaggia punto a punto fino al doppio muro di capitan Fronza che segna prima il 10-8 e poi l’11-8. Ancora Fronza per il 13-11, poi time-out di Morolli sul meno tre (11-14). Ginevra Giovagnoni mette la mano sull’ace del 17-13, con Montale che scappa grazie anche al suo capitano (21-15). Diagonale molto stretta di Visintini per il 22-16, poi Montale vola via e con la stessa Visintini, da posto due, fa 25-17. Cinque punti a testa per Ginevra Giovagnoni e Fronza.

3° SET – Ancora nessuna variazione ai due sestetti. Le nerofucsia si portano avanti di un break in avvio (2-0), ma poi si viaggia punto a punto. L’ace di Visintini prova staccare nuovamente Montale (7-5), che poi va sul più tre con Frangipane da posto quattro (9-6). Forlì non trova soluzioni: muro di Lucrezia Giovagnoni su Gallo (11-8) e Visintini vincente da posto due (13-9). Su questo punteggio c’è il time-out di Morolli. Le romagnole si ricompattano e ritrovano prima la parità (15-15) e poi il sorpasso (17-15 e time-out Ghibaudi). Il break di vantaggio rimane: Visintini mette giù il rigore del 19-21. Arriva uno scambio molto lungo che porta a casa Forlì (22-19) e a questo punto Montale sembra risentirne psicologicamente. 23-19 per Forlì che poi con l’errore di Visintini firma il nuovo sorpasso (25-21). Cinque punti a testa per Bacchilega e Visintini.

4° SET – Stesse formazioni ma sembra si riparta da dove si era chiuso il terzo set. Forlì spinge subito e sale sul 5-1 dopo il muro subito da Ginevra Giovagnoni. Time-out Ghibaudi, ma dopo lo stop arriva il 6-1. Del Romano entra in campo per Ginevra Giovagnoni, ma intanto Gallo trova l’ace dell’8-2 su Bici. Il 9-2 è un altro ace, questa volta col tocco del nastro, e lo subisce Gentili. Altro time-out immediato di Ghibaudi. Montale è davvero in difficoltà, mentre Forlì vola sulle ali dell’entusiasmo spinta anche dal pubblico di casa. In sostanza, dopo il 2-6 firmato da Visintini, Fronza e compagne staccano la spina e si ritrovano sotto 14-2. Intanto Ghibaudi manda in campo Marinelli per Visintini, poi per fortuna di Montale finisce il turno al servizio per Gallo che sbaglia dai nove metri e dà il punto numero tre alle ospiti (3-14). Le emiliane ci provano ma sono inconsistenti. Risalgono la corrente fino al meno sette (10-17) con la pipe di Del Romano ma poi cedono set (25-15) e match. Sei i punti di Gallo, cinque per Gardini.

IL TABELLINO

BLEULINE LIB.FORLÌ-EMILBRONZO 2000 MONTALE 3-1 (25-19; 17-25; 25-21; 25-15)

[Durata set: 25’, 23’, 28’, 23’; tot. 1h39’]

BLEULINE LIB.FORLÌ: Morolli E. 1, Mauriello 12, Morolli C. 10, Gallo 14, Gardini 17, Bacchilega 10, Gregori (L), Bellavista ne, Simonetti ne, Macchi ne, Parenti ne, D’Aurea ne, Laghi ne, Caldara (L2) ne. All.: Luigi Morolli.

EMILBRONZO 2000 MONTALE: L. Giovagnoni 3, Visintini 12, Frangipane 12, G. Giovagnoni 9, Gentili 5, Fronza 13, Bici (L1); Del Romano 4, Marinelli 0, Odorici ne, Aguero ne, Nordi ne, Cioni (L2) ne. All.: Andrea Ghibaudi.

ARBITRI: Eleonora Nassiz; Riccardo Bertossa.

NOTE – Spettatori: 120 circa, con circa 40 ospiti. Bleuline Lib.Forlì: 7 Ace, 10 Battute sbagliate, 5 Muri; Emilbronzo 2000 Montale: 3 Ace, 11 Battute sbagliate, 12 Muri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

MONTALE VOLLEY

Società militante nel girone “A” del Campionato Nazionale di Serie A2 femminile.

b Lunedì - Venerdì 9:00 - 17:00

Sabato 10:00 - 14:00

Piazza Brodolini 10, 41051 Castelnuovo Rangone ( MO )