COMUNICATI STAMPAL’Emilbronzo 2000 non brilla, Cesena vince al tie-break di fronte al proprio pubblico

L’Emilbronzo 2000 non brilla, Cesena vince al tie-break di fronte al proprio pubblico

CESENA (FC), 13 MARZO 2022 – La 20ª giornata del girone “D” di Serie B1 femminile coincide con la seconda sconfitta stagionale dell’Emilbronzo 2000 Montale, la prima arrivata al tie-break. Fa festa l’Elettromeccanica Angelini Cesena, vittoriosa davanti al proprio pubblico.

Montale poco bella, e Cesena balla. È un nerofucsia opaco quello visto oggi al “Carisport” di Cesena. L’Emilbronzo 2000 Montale non sfrutta l’assenza di Benazzi, miglior realizzatrice romagnola, e cade sotto i colpi dell’Elettromeccanica Angelini che fa di necessità virtù. Dopo un primo set vinto da Montale col minimo vantaggio, e con Giardi fuori sul finale per un problema allo stomaco, Cesena ribalta il punteggio portandosi avanti. D’orgoglio Montale vince il quarto, ma poi si arrende al tie-break. Ghibaudi le prova tutte per cambiare l’inerzia del match, ma alla fine bisogna solamente fare i complimenti alle romagnole. Un punto solo per le emiliane, ora a più cinque su Cremona ma con una partita in più, dunque potenzialmente esposte ad un meno due. Cesena dal suo canto, oltre alla prestigiosa vittoria, si allontana dalla zona retrocessione. La top scorer del match è stata Giulia Visintini, con ventotto punti. La cronaca del match.

1° SET – Lucchi parte con Mazzotti e De Bellis sulla diagonale principale, Favero e Polletta in banda, Gennari e Tiberi al centro e Calisesi libero. Ghibaudi schiera Lancellotti e Visintini sulla diagonale principale, Frangipane e Giardi in banda, Gentili e Fronza al centro con Bici libero. Avvio leggermente in affanno per Montale, con Bici che soffre ma Visintini risolve facendo da ottimo riferimento in attacco, compreso l’ace del 7-7. Picchia dai nove metri Visintini che con un altro ace trova il 9-7. Cesena risponde e va avanti di un break (14-12), col time-out di Ghibaudi. Gentili ristabilisce la parità (16-16), poi Giardi lascia il campo per un problema allo stomaco, al suo posto Giovagnoni. Il 23-23 lo firma Visintini con conseguente time-out di Lucchi. È Giovagnoni a chiudere il set a favore di Montale (25-23). Undici i punti di Visintini, sei quelli di De Bellis.

2° SET – Sestetto invariato per Cesena, mentre Ghibaudi schiera Giovagnoni al posto di Giardi che non riesce a recuperare. Cesena parte forte, va avanti 5-2 e Ghibaudi spende subito il time-out. Montale riprende le avversarie col 5-6 di Giovagnoni e il 6-6 dopo un lavoro straordinario di Frangipane in difesa. Torna ad arrancare Montale, e Cesena scappa fino al 15-10 col nuovo time-out di Ghibaudi. In casa nerofucsia non funziona il muro, specialità della casa, e le romagnole allungano in maniera quasi decisiva. Parziale che però si riapre, con la fast di Gentili che vale il 17-19. Frangipane subisce l’ace del 22-17, poi Fronza sbaglia sul set-point e concede il decisivo 25-20 a Cesena. Sette i punti di Polletta, cinque per Gennari.

3° SET – Sestetti uguali alla partenza del secondo set. Ancora una partenza in salita per Montale, che vede gli spettri della sconfitta di Reggio Emilia. Ghibaudi deve ancora una volta chiamare time-out a inizio set, con Cesena avanti 9-5. Cambio in regia per Montale con l’ingresso di Giovagnoni al posto di Lancellotti. 13-6 Cesena e altro time-out Ghibaudi. Si riprende col punto di Cesena (14-6) e con l’ingresso di Del Romano al posto di Frangipane. Cesena sul velluto sale fino al 20-11, poi Montale reagisce (15-21) e Lucchi chiama time-out. Visintini firma il 16-21, poi due errori consecutivi di Ginevra Giovagnoni spianano la strada alle padrone di casa (23-17) che chiudono il set replicando il secondo (25-20). Sei i punti di Visintini, cinque quelli di Ginevra Giovagnoni.

4° SET – Sestetto identico per Cesena, mentre Ghibaudi lancia dall’inizio Lucrezia Giovagnoni al palleggio. Questa volta a partire forte è Montale (4-1), ed è Lucchi a chiamare il time-out. Sugli scambi lunghi sembra approfittarne di più Montale, ma le due squadre rimangono vicine (11-9 per le nerofucsia). Montale mantiene il break di vantaggio fino al 16-13 che porta Lucchi al secondo time-out. Le emiliane faticano a muro mentre Calisesi salva l’impossibile. Nonostante ciò, Montale mantiene il vantaggio, con Frangipane che firma il 20-15. Finale in crescendo anche per Bici, mentre Gentili mette giù la fast del 23-16. A chiudere il set ci pensa Frangipane (25-17). Sette punti a testa per Visintini e Frangipane.

5° SET – Sestetti uguali al quarto parziale. Montale paga ancora una brutta partenza. Cesena va subito avanti 5-2 e Ghibaudi è costretto di nuovo a fermare subito il gioco. Due punti consecutivi di Gentili riavvicinano Montale (4-5), poi muro vincente di Ginevra Giovagnoni (5-5). Si va al cambio campo con Cesena avanti 8-7, poi le romagnole trovano il break (10-8) e Ghibaudi spende anche l’ultimo time-out. Visintini firma l’11-12, ma poi Giovagnoni attacca out la palla del 13-11 per Cesena. Montale annulla il primo dei due match-point (13-14), ma alla fine deve comunque alzare bandiera bianca (13-15). Cinque i punti di Polletta, quattro quelli di Frangipane.

IL TABELLINO

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA-EMILBRONZO 2000 MONTALE 3-2 (23-25; 25-20; 25-20; 17-25; 15-13)

[Durata set: 30’, 29’, 29’, 25’, 20’; tot. 2h13’]

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Mazzotti 3, De Bellis 16, Favero 11, Polletta 23, Gennari 10, Tiberi 16, Calisesi (L1), Altini 0, Zuffi 0, Zanetti 0, Roversi ne, Conficconi ne, Caniato ne. All.: Cristiano Lucchi.

EMILBRONZO 2000 MONTALE: Lancellotti 1, Visintini 28, Frangipane 16, Giardi 1, Gentili 14, Fronza 4, Bici (L1), Odorici 0, Del Romano 1, Giovagnoni L. 2, Giovagnoni G. 12, Aguero ne, Marinelli ne, Cioni (L2) ne. All.: Andrea Ghibaudi.

ARBITRI: Fabio Pasquali; Claudia Angelucci.

NOTE – Spettatori: 100 circa, con circa 30 ospiti (capienza limitata al 60%). Elettromeccanica Angelini Cesena: 6 Ace, 9 Battute sbagliate, 9 Muri; Emilbronzo 2000 Montale: 5 Ace, 7 Battute sbagliate, 14 Muri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

MONTALE VOLLEY

Società militante nel girone “A” del Campionato Nazionale di Serie A2 femminile.

b Lunedì - Venerdì 9:00 - 17:00

Sabato 10:00 - 14:00

Piazza Brodolini 10, 41051 Castelnuovo Rangone ( MO )