COMUNICATI STAMPAL’Emilbronzo 2000 vince 3-1 un match complicato sul campo di Garlasco

L’Emilbronzo 2000 vince 3-1 un match complicato sul campo di Garlasco

GARLASCO (PV), 26 FEBBRAIO 2022 – Riprende a far filotto l’Emilbronzo 2000 Montale, che nella 18ª giornata del girone “D” del Campionato Nazionale di Serie B1 femminile, va a prendersi un successo pieno in trasferta, sul difficile campo del Volley 2001 Garlasco.

Vittoria importante su un campo difficilissimo per Fronza e compagne. Le nerofucsia di coach Ghibaudi soffrono in avvio di match, fino alla metà del secondo parziale, ma poi trovano il bandolo della matassa e trovano la strada giusta per un nuovo successo da tre punti. Sotto di un set, e sotto 14-8 nel secondo parziale, le emiliane non si sono scomposte e hanno firmato una rimonta bella e importante sul difficile campo del Volley 2001 Garlasco. Tra le note positive c’è senz’altro la bellissima prova di Ginevra Giovagnoni, che oramai non è più una novità. Un Emilbronzo 2000 magari non brillantissima, ma certamente efficace. Nell’attesa del posticipo tra Ostiano e Cremona, le montalesi salgono a +10 in classifica, ma Cremona ha ovviamente due partite in meno. Giulia Visintini è stata la top scorer, con venti realizzazioni. La cronaca della partita.

1° SET – Angelescu parte con Baruffi e Favaretto sulla diagonale principale, Vecerina e Cortellazzo in banda, Sala e Armondi al centro e Ferrari libero. Ghibaudi schiera Lancellotti e Visintini sulla diagonale principale, Frangipane e Giardi in banda, Gentili e Fronza al centro con Bici libero. Il primo break è nerofucsia, con Garlasco avanti 1-0 e subito rimontato col mani-out di Visintini e l’attacco in parallela di Giardi (3-1). L’ace di Favaretto ristabilisce la parità (3-3). Si viaggia punto a punto, finché Montale non ritrova un break e si riporta avanti con un altro mani-out di Visintini (9-8). Armondi trova due ace consecutivi e prova a far scappare le padrone di casa (11-9). Fronza subisce la murata di Sala e Garlasco va sul massimo vantaggio (13-10), con conseguente time-out di Ghibaudi. Stop che consente di ritrovare il break alle nerofucsia (12-13), con Visintini e Giardi, poi il punto del pareggio col muro di Gentili (13-13). Emilbronzo 2000 che trova anche il quarto punto consecutivo con Giardi (14-13), che costringe Angelescu al suo primo time-out. Ringhia ancora Montale, con la diagonale vincente di Visintini e l’attacco out di Favaretto (16-13). Secondo time-out per Angelescu. Le nerofucsia salgono fino al 17-13, poi break Garlasco (15-17). Lombarde che riprendono linfa con la diagonale stretta di Vecerina che vale il meno uno (17-18). Fronza e compagne serrano di nuovo le fila e rimettono tre punti di vantaggio (20-17). Time-out Ghibaudi con Garlasco sotto di un punto (20-21). Alla ripresa del gioco Visintini attacca out (21-21), poi uno scambio infinito si chiude con il muro di Fronza che vale il 23-22 per Montale. Dentro Ginevra Giovagnoni per il servizio, ma sulla rigiocata il muro di Fronza è fuori (23-23). Baruffi s’inventa una seconda splendida (24-23), con Garlasco che chiude il set col muro di Sgherza su Visintini (25-23). Sette i punti di Visintini, sei quelli di Favaretto.

2° SET – Sestetti invariati. Garlasco però parte forte, e sul 2-0 Ghibaudi manda dentro Ginevra Giovagnoni per Frangipane. Giovagnoni subisce subito il punto del 3-0, ma poi si rifà schiantando a terra la palla dell’1-3. Il primo break nerofucsia è un ace di Fronza che riporta le montalesi a meno uno (4-5). Vecerina fissa nuovamente il più tre (8-5), poi anche il più quattro (10-6). Ghibaudi ferma tutto col primo time-out e si fa decisamente sentire con le sue ragazze. Vecerina sugli scudi, mura la fast di Gentili e mette il più cinque (11-6). L’invasione di Giovagnoni vale il 12-7 per un Emilbronzo 2000 che in questa fase appare spento. E di fatti sprinta Garlasco, con l’invasione di Fronza (14-8) e il conseguente secondo time-out di Ghibaudi. Il capitano si fa perdonare piazzando due punti consecutivi (10-14), poi l’attacco out di Sgherza (11-14) che riavvicina Montale e costringe Angelescu al primo time-out. È sempre Fronza a dare la carica, e mette giù anche il pallone del 12-14. Un’altra seconda di Baruffi rimette il più tre a favore delle lombarde (16-13), ma il break delle nerofucsia arriva col muro di Lancellotti (16-17). L’errore al palleggio di Baruffi restituisce al set la parità. Garlasco in veramente in crisi quando sbaglia clamorosamente anche Vecerina (18-17 Montale e ultimo time-out Angelescu). Si riprende con l’ace di Giardi, aiutata dal nastro (19-17). Montale ritrova fiducia e di conseguenza la perde Garlasco: mani-out di Visintini, poi invasione a rete di Baruffi (21-17). Però c’è il break di Garlasco, chiuso da Vecerina e allungato dall’ace di Baruffi su Giardi (20-21). Torna Vecerina e torna anche Garlasco, che rimette il punteggio in parità grazie alla sua numero sette (21-21). Break firmato Giovagnoni (23-21), con Del Romano che era entrata al servizio per Gentili. Servizio che funziona, con Garlasco che rigioca male e spiana la strada a Montale per la vittoria del set, chiuso da un’invasione di Sala (25-22). Sette i punti di Vecerina, quattro a testa per Giardi e Fronza.

3° SET – Nessuna modifica al sestetto per Angelescu, mentre Ghibaudi opta per Ginevra Giovagnoni dall’inizio al posto di Frangipane. Emilbronzo 2000 che parte fortissimo, va subito sul più quattro (in mezzo l’ace di Lancellotti) e sul 4-0 è già time-out per Angelescu. Garlasco recupera subito tre punti (3-4) poi il servizio out di Vecerina rimette un break di distanza (5-3). Montale sale fino al 9-6 con l’invasione di Baruffi, poi la parità viene ristabilita dalla solita Vecerina (9-9). Giardi e Giovagnoni confezionano il nuovo più due (11-9), prima di un doppio break (prima Garlasco e poi ancora Montale per il 13-11). Un missile di Giardi consente alle emiliane di allungare (16-13), e costringe Angelescu al secondo time-out. Sul 18-16 per Montale c’è il primo time-out per Ghibaudi, più che altro chiamato per un problema all’occhio occorso a Giardi, e di fatti al rientro in campo c’è Frangipane al suo posto. Alza il ritmo Giovagnoni, che mette giù la palla del 20-16, poi però subisce un mani-out (17-20). Tre volte Visintini per il 24-18, poi c’è un sussulto di Garlasco che trova tre punti consecutivi e mette pressione alle nerofucsia. Sul 21-24, ovviamente, arriva il secondo time-out di Ghibaudi. Armondi mura Visintini per il 22-24, mentre torna in campo Giardi per Frangipane. Altro muro vincente, questa volta di Favaretto, per il 23-24, poi Giovagnoni evita guai a Montale andando a prendersi il mani-out su Sgherza (25-23). Sei punti a testa per Visintini e Sgherza.

4° SET – Angelescu riparte con Cortellazzo al posto di Favaretto, mentre Ghibaudi ripropone il sestetto che aveva aperto il terzo parziale. Avvio equilibrato, con Garlasco avanti 3-1 che però viene ripreso da Visintini (3-3). Altro break delle lombarde, con Sala che mura Fronza (5-3). Sgherza trova il mani-out di Fronza e consente a Garlasco di andare sul più tre (6-3 e primo time-out Ghibaudi). Si riprende con Sgherza che mura Visintini (7-3), fino ad arrivare al muro vincente di Giardi e all’ace di Fronza (7-7). Sbaglia Garlasco, e con due errori consecutivi dà il più due alle nerofucsia (9-7). Time-out Angelescu. Alla ripresa c’è il pallonetto a fondocampo da parte di Visintini (10-7), poi time-out Angelescu sull’attacco out di Vecerina (11-8 Montale). Ace di Giardi per il 13-9, poi attacco out di Vecerina (14-9). Altro errore di Cortellazzo e Montale che scappa a più sei (16-10). Lancellotti tocca a muro per il 17-10, mentre il 18-10 è un ace di Gentili. Bordata pazzesca di una super Giovagnoni che porta Montale sul 20-11. Giardi mette la firma sul 22-12, poi Fronza col primo tempo per il 23-12. Il set si chiude col muro vincente di capitan Fronza (25-14). Sette i punti di Sgherza, cinque per Visintini e Fronza.

IL TABELLINO

VOLLEY 2001 GARLASCO-EMILBRONZO 2000 MONTALE 1-3 (25-23; 22-25; 23-25; 14-25)

[Durata set: 30’, 31’, 32’, 26’; tot. 1h59’]

VOLLEY 2001 GARLASCO: Baruffi 5, Favaretto 13, Vecerina 12, Cortellazzo 2, Sala 6, Armondi 8, Ferrari (L1), Milanesi 0, Sgherza 16, Cazzato 0, Sellaro 0, Cozzi ne, De Martino (L2) ne. All.: Mada Angelescu.

EMILBRONZO 2000 MONTALE: Lancellotti 5, Visintini 20, Frangipane 1, Giardi 16, Gentili 5, Fronza 14, Bici (L1), Del Romano 0, Giovagnoni G. 10, Odorici ne, Giovagnoni L. ne, Aguero ne, Marinelli ne, Cioni (L2) ne. All.: Andrea Ghibaudi.

ARBITRI: Sonia Pinto; Clarissa Cassone.

NOTE – Spettatori: 60 circa, con circa 20 ospiti (capienza limitata al 35%). Volley 2001 Garlasco: 6 Ace, 8 Battute sbagliate, 13 Muri; Emilbronzo 2000 Montale: 6 Ace, 8 Battute sbagliate, 9 Muri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

MONTALE VOLLEY

Società militante nel girone “A” del Campionato Nazionale di Serie A2 femminile.

b Lunedì - Venerdì 9:00 - 17:00

Sabato 10:00 - 14:00

Piazza Brodolini 10, 41051 Castelnuovo Rangone ( MO )