COMUNICATI STAMPAL’Emilbronzo 2000 Montale riparte da Reggio Emilia, Ghibaudi: “Ripresa piena di insidie”

L’Emilbronzo 2000 Montale riparte da Reggio Emilia, Ghibaudi: “Ripresa piena di insidie”

CASTELNUOVO RANGONE (MO), 11 FEBBRAIO 2022 – Cinquantacinque giorni dopo l’ultima uscita, per l’Emilbronzo 2000 Montale è di nuovo campionato. Dopo il rinvio di ben cinque giornate, le nerofucsia ritrovano il campo per la 16ª giornata del girone “D” di Serie B1 femminile, la prima del 2022. Si riparte da un derby, quello contro la Fos WIMORE CVR, da giocare domani sera (ore 20:30) a Reggio Emilia.

Sono passati quasi due mesi dall’ultima uscita di Fronza e compagne, che si erano congedate dal campionato con il titolo di Campionesse d’Inverno. Una corsa fantastica, fatta di dieci vittorie in altrettanti match (otto successi pieni e due al tie-break). Nerofucsia che andranno ad affrontare una squadra che ha faticato parecchio nella prima parte della stagione, conquistando appena nove punti in dieci partite disputate (due vittorie e otto sconfitte). Una squadra che, anche per questo motivo, ha cambiato guida tecnica, e che proverà in tutti i modi a raggiungere la salvezza, oltre che a fermare la corsa dell’Emilbronzo 2000. Le reggiane in casa hanno vinto una sola partita (3-1 su Gossolengo), perse tutte le altre (due di queste al tie-break). Le nerofucsia in trasferta hanno collezionato dieci punti, frutto di quattro vittorie (due al tie-break). Emilbronzo 2000 che arriva a questa sfida non al top, così come riporta coach Andrea Ghibaudi nell’intervista pre-partita.

Ripartire dopo una sosta è sempre complicato, ma farlo dopo quella appena trascorsa lo è ancora di più. Questo perché è stato difficile allenarsi a causa delle numerose positività riscontrate che ci hanno costretto a lavorare a ranghi ridotti, ma anche perché non è stato possibile giocare nessuna amichevole, una regola che spero sia stata rispettata da tutti. Le insidie della ripresa? Inevitabilmente si è perso un po’ l’obiettivo sportivo, perché immagino che in questo periodo ci si sia dedicati un po’ di più ad altre priorità, come ad esempio lo studio o la famiglia, tralasciando leggermente, ma questo è fisiologico, il lato sportivo. La disponibilità del roster? Non siamo al 100%. Ci sono diversi acciacchi, oltre alle giocatrici rientranti dal Covid che sono al 60/70%. Il Centro Volley Reggiano? Molto insidiosa. In primis perché hanno da poco cambiato allenatore e sappiamo tutti cosa vuol dire. Aumentano gli stimoli e cambia sempre qualcosa. L’altra difficoltà, se così vogliamo chiamarla, è sempre la solita. Ovvero che noi siamo primi in classifica e ogni squadra che affrontiamo cercherà in ogni modo di fermare la nostra corsa. È importante, per noi, ritrovare in breve tempo quella che è stata la nostra identità, ovvero lottare sempre e comunque. Poi non dimentichiamoci che sarà una settimana molto impegnativa, con anche il recupero da disputare mercoledì a Cremona.”

Il fischio d’inizio tra Fos WIMORE CVR e Emilbronzo 2000 Montale è fissato per le ore 20:30 di domani, sabato 12 febbraio, presso la “Nuova Palestra Polivalente” di Reggio Emilia. Gli arbitri del match saranno Riccardo Mutti e Luigi Argirò. La gara sarà aperta al pubblico (biglietti prenotabili entro le ore 18:00 di oggi con le modalità indicate sul nostro sito) e sarà possibile anche seguirla online grazie alla diretta streaming che andrà in onda sul canale YouTube “Centro Volley Reggiano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

MONTALE VOLLEY

Società militante nel girone “A” del Campionato Nazionale di Serie A2 femminile.

b Lunedì - Venerdì 9:00 - 17:00

Sabato 10:00 - 14:00

Piazza Brodolini 10, 41051 Castelnuovo Rangone ( MO )