COMUNICATI STAMPAExacer Montale in Friuli per alimentare una speranza, Gentili: “Chiudiamo questa stagione al meglio!”

Exacer Montale in Friuli per alimentare una speranza, Gentili: “Chiudiamo questa stagione al meglio!”

CASTELNUOVO RANGONE (MO), 17 APRILE 2021 – Penultimo match della Pool “Salvezza” per l’Exacer Montale, che per la 9ª giornata andrà in Friuli a far visita all’Itas Città Fiera Martignacco. Alle nerofucsia serve un miracolo per rimanere in Serie A2, ma intanto serve una vittoria nel match di domani.

È psicologicamente complicato tornare in campo dopo la sconfitta di domenica scorsa subita da Montecchio, ma a maggior ragione l’Exacer Montale dovrà cercare di raschiare dal fondo del barile le ultime energie fisiche e mentali per dare il tutto per tutto in questo finale, a prescindere da come andrà a finire. La matematica non condanna ancora le nerofucsia, le quali se vogliono regalarsi un’altra chance devono intanto vincere da tre punti in Friuli contro Martignacco. Esattamente ventiquattro ore prima, vale a dire oggi pomeriggio, andrà in scena anche la sfida tra Club Italia e Montecchio, che anche in caso di vittoria da tre punti per le venete, lascerebbe comunque a Montale uno spiraglio aperto per raggiungere i play-out. Insomma, potrebbe essere un week-end decisivo da entrambi i punti di vista: per chiudere il discorso o per continuare a sperare. Le ragazze di coach Tamburello sono reduci da quattro sconfitte consecutive, prima delle quali era arrivata proprio la vittoria al “PalaMagagni” contro Martignacco (3-2). Ad attendere le nerofucsia ci sarà invece una squadra reduce da due stop, prima con Busto Arsizio in trasferta e poi col Club Italia in casa, quest’ultima sfida disputata mercoledì scorso. La squadra friulana, dopo la sconfitta subita dalle azzurrine, non ha più nulla da chiedere a questa stagione, se non di provare a chiuderla nel modo migliore possibile. A presentare la sfida di domani contro le friulane, è la centrale Francesca Gentili. Ecco le sue parole.

Purtroppo con Montecchio non è arrivata la vittoria nella quale speravamo. Dopo il primo set giocato molto bene, le venete hanno iniziato a prendere le misure e più fiducia giocando una buona pallavolo, mentre noi abbiamo iniziato a subire il loro gioco e non siamo riuscite a rientrare in partita. Le motivazioni per la sfida contro Martignacco? La matematica ancora non ci ha condannate, cercheremo in queste ultime due partite di fare il meglio possibile per cercare di raggiungere almeno i play-out. Mai dire mai! Mi auguro, per questa società e per la squadra, di chiudere al meglio questa stagione alquanto difficile.

Il fischio d’inizio tra Itas Città Fiera Martignacco ed Exacer Montale è fissato per le ore 17:00 di domani, domenica 18 aprile, presso il Palazzetto dello Sport di Martignacco (UD). Gli arbitri del match saranno Antonio Licchelli e Luca Cecconato (segnapunti: Annamaria Cattonaro). La gara si giocherà a porte chiuse ma sarà possibile seguirla online grazie alla diretta streaming che andrà in onda su LVF TV (www.lvftv.com).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MONTALE VOLLEY

Società militante nel girone “A” del Campionato Nazionale di Serie A2 femminile.

b Lunedì - Venerdì 9:00 - 17:00

Sabato 10:00 - 14:00

Piazza Brodolini 10, 41051 Castelnuovo Rangone ( MO )