COMUNICATI STAMPAL’Exacer Montale vola in Sicilia per il recupero contro Marsala, Botarelli: “Serve più costanza”

L’Exacer Montale vola in Sicilia per il recupero contro Marsala, Botarelli: “Serve più costanza”

CASTELNUOVO RANGONE (MO), 19 GENNAIO 2021 – L’Exacer Montale torna in campo per disputare il recupero della 12ª giornata, match che le nerofucsia giocheranno sul taraflex siciliano della Sigel Marsala. In palio ci sono punti pesantissimi per entrambe le squadre, seppur per obiettivi diversi.

Inizia il rush finale per l’Exacer Montale, che tra domani e mercoledì 27 gennaio dovrà giocare gli ultimi tre match della regular season. Due su tre saranno recuperi, come quello di domani contro la Sigel Marsala. Le nerofucsia sono reduci dalla sconfitta nel derby casalingo contro Sassuolo, sfida nella quale hanno dovuto fare a meno delle infortunate Lancellotti, Cigarini e Aguero. Le siciliane quinte in classifica, che vanno a caccia di punti per assicurarsi il pass per la Pool “Promozione”, in casa hanno fatto pochi sconti fino a oggi: le uniche due squadre che sono riuscite a violare il taraflex della Sigel sono state Roma e Mondovì, rispettivamente capolista e vice-capolista del girone. Situazione ancora precaria per Montale, che oltre a fare i conti con la classifica, deve contare anche le infortunate. Sono ben quattro le giocatrici che non partiranno per la Sicilia, ovvero Lancellotti, Cigarini, Aguero e Cioni. Ma, defezioni a parte, le nerofucsia hanno venduto comunque cara la pelle a Sassuolo e certamente proveranno a fare lo stesso anche in Sicilia. Viaggio verso Marsala che per le nerofucsia inizierà nel pomeriggio di oggi, con il trasferimento verso Milano Linate e il conseguente volo per Palermo. In serata è previsto l’arrivo a Marsala. A presentare il match di domani contro le isolane è l’opposto Irene Botarelli. Ecco le sue parole.

Quello che ci manca è un po’ di costanza, nelle ultime partite è stato evidente il nostro partire bene per poi andare a calare nei set successivi. Che siano cali mentali o fisici, questi non ci permettono di concretizzare tante situazioni. La sfida contro Marsala? Gara complicata, in un campo ancor più difficile. La squadra siciliana sta dimostrando di poter mettere in campo un gran bel gioco con continuità, penso che il risultato finale dipenda solo da noi, come in tante altre partite del resto. In questa ultima fase di campionato dobbiamo cercare di raccogliere più punti possibili e la gara di mercoledì è un’occasione. La mia forma fisica? Quest’anno si sta dimostrando particolarmente complicato a livello fisico per me, piccoli problemi che però non mi permettono di lavorare con continuità. Nonostante il mio rientro ancora mi sento di non essere al 100%, le gambe ancora non reggono bene tre/quattro set ma è un aspetto con cui sto lavorando in palestra pesi con il nostro preparatore.

Il fischio d’inizio tra Sigel Marsala ed Exacer Montale è fissato per le ore 14:30 di domani, mercoledì 20 gennaio, presso il palasport “Bellina” di Marsala (TP). Gli arbitri del match saranno Fabio Scarfò e Antonio Gaetano (segnapunti: Sofia Gagliano). La gara si giocherà a porte chiuse ma sarà possibile seguirla online grazie alla diretta streaming che andrà in onda su LVF TV (www.lvftv.com).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MONTALE VOLLEY

Società militante nel girone “A” del Campionato Nazionale di Serie A2 femminile.

b Lunedì - Venerdì 9:00 - 17:00

Sabato 10:00 - 14:00

Piazza Brodolini 10, 41051 Castelnuovo Rangone ( MO )