Montale vs Sassuolo

Montale vs Sassuolo

-

17ª giornata (1ª fase)

Dettagli

Data Ora Girone Stagione
17 Gennaio 2021 17:00 Ritorno 2020 / 21

Palazzetto

Palestra Comunale "Vezio Magagni", Castelnuovo Rangone (MO)
7, Piazza Giacomo Brodolini, Castelnuovo Rangone, Unione di comuni Terre di Castelli, Modena, Emilia-Romagna, 41051, Italia

Risultati

Team1234TEsito
Exacer Montale252022221Sconfitta
Green Warriors Sassuolo222525253Vittoria

Riepilogo

CASTELNUOVO RANGONE (MO), 17 GENNAIO 2021 – La Green Warriors Sassuolo si aggiudica anche il derby di ritorno contro l’Exacer Montale e fa due su due in stagione per quanto riguarda i derby. Nulla da fare per le nerofucsia, che dopo aver vinto il primo set si sono dovute arrendere davanti al ciclone Antropova.

Nessuna sorpresa in un uno dei due derby della 17ª giornata. Sono le neroverdi di coach Barbolini a portare a casa la sfida tutta modenese giocata sul taraflex di Castelnuovo Rangone. Oltre ad una classifica precaria, l’Exacer Montale deve fare i conti anche con l’infermeria. Coach Tamburello deve fare a meno di Lancellotti e Aguero, oltre a Cigarini, oramai infortunata di lungo corso. Una sfida che si gioca punto su punto dall’inizio alla fine, e che alla fine va alla squadra che probabilmente ha cercato con più insistenza la vittoria. Ottimo primo set per le ragazze nerofucsia, che poi però hanno subito la rimonta delle neroverdi guidata dalla solita, stratosferica Ekaterina Antropova, oggi protagonista con altri trentatré punti. All’Exacer non bastano i diciannove messi a segno da Botarelli. La cronaca del match.

1° SET – Tamburello schiera Saccani e Botarelli sulla diagonale principale, Brina e Rubini in banda, Gentili e Fronza al centro con Bici libero. Barbolini invece si affida al sestetto base con Spinello e Antropova sulla diagonale principale, Salinas e Dhimitriadhi in banda, Busolini e Civitico al centro e Falcone ad agire come libero. Già dopo i primi punti i due allenatori decidono due cambi importanti: Tamburello manda dentro Pinali per Rubini e Barbolini boccia Spinello per mandare in campo un’ottima Pasquino. Ottima la partenza delle ospiti, che mettono subito diversi punti di distacco tra loro e le padrone di casa, con Tamburello che vhiama time-out sul 10-5 per Sassuolo. La risposta dell’Exacer è ottima, e sul meno uno (15-16) chiama time-out anche Barbolini. Con una super Fronza arriva il sorpasso delle nerofucsia (19-17). Sul 21-20 per Montale arriva il secondo time-out di Tamburello, e le montalesi portano a casa il primo parziale (25-22). Nove i punti di Botarelli, sette quelli di Antropova.

2° SET – I sestetti del secondo set vedono dal primo minuto la presenza di Pinali da una parte (al posto di Rubini) e di Pasquino dall’altra (al posto di Spinello), giocatrici che comunque avevano già giocato gran parte del primo parziale. Il match s’indirizza sui binari dell’equilibrio, con Montale che va avanti 6-3 ma si fa subito rimontare dalle neroverdi (7-7). Il 9-7 nerofucsia è un punto spettacolare messo giù da Gentili, poi altri due punti consecutivi fino all’11-7. Sassuolo non ci sta è ricuce subito lo strappo (10-11). Sul 16-16 time-out di Tamburello, che però non aiuta: le neroverdi trovano altri quattro punti in fila con Salinas e tre volte con Antropova fino al 20-16 per Sassuolo. Brina firma il 20-22 ma Sassuolo chiude il set con Salinas e Civitico (25-20).  Undici i punti di Antropova, quattro per Salinas. Per l’Exacer sono tre i punti a testa per Pinali, Brina e Botarelli.

3° SET – Stessi sestetti del secondo set per entrambi i coach. Ancora un bellissimo parziale, giocato punto a punto e senza risparmiare nulla da parte di entrambe le squadre. Tanto equilibrio ma anche tanta tensione. Montale leggermente meglio in ricezione, d’altro canto Sassuolo fa meglio in attacco. Antropova ingrana definitivamente ma il set scorre via in un bellissimo testa a testa fino al 20-20. Sul 21-20 per Sassuolo chiama time-out coach Tamburello. Il 23-21 è un break neroverde col punto di Pasquino e l’errore di Brina. Botarelli accorcia le distanze (22-23) ma Sassuolo chiude a proprio favore anche questo parziale con l’attacco in campo di Salinas e quello out di Botarelli (25-22). Otto i punti di Antropova, cinque quelli di Fronza.

4° SET – Nessuna novità per Barbolini che conferma Pasquino per Spinello, mentre Tamburello lascia in panchina Brina per mandare dentro dall’inizio Rubini. Quest’ultima viene schierata da opposto, con Botarelli che si sistema in posto quattro. Sassuolo avanti 8-5 e subito time-out per Tamburello. Le neroverdi dimostrano di averne di più e allungano fino al 16-11, mentre Tamburello sostituisce Botarelli con Brina. Montale ricuce un break (13-16), ma Sassuolo e soprattutto Antropova sono più costanti. Il muro di Civitico consegna il 24-20 a Dhimitriadhi e compagne, poi Brina e Rubini annullano due match-point e Barbolini sul 22-24 si gioca il time-out. Al ritorno in campo è Antropova a chiudere la disputa (25-22). Sette i punti per l’opposto sassolese, quattro le realizzazioni per Dhimitriadhi e Gentili.

IL TABELLINO

EXACER MONTALE-GREEN WARRIORS SASSUOLO 1-3 (25-22; 20-25; 22-25; 22-25)

[Durata set: 26’, 26’, 27’, 24’; tot. 1h43’]

EXACER MONTALE: Saccani 3, Botarelli 19, Brina 11, Rubini 3, Gentili 10, Fronza 15, Bici (L1), Blasi 0, Pinali 10, Stanev ne, Aguero ne, Altariva ne, Cioni ne, Venturelli (L2) ne. All. Ivan Tamburello.

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Spinello 2, Antropova 33, Salinas 12, Dhimitriadhi 10, Busolini 5, Civitico 6, Falcone (L1), Pasquino 3, Magazza 0, Pelloni ne, Zojzi ne, Aliata ne, Fornari ne, Ferrari ne. All. Enrico Barbolini.

ARBITRI: Andrea Clemente; Simone Fontini (segnapunti: Miriam Maiellano).

NOTE – Partita disputata a porte chiuse. Exacer Montale: 3 Ace, 11 Battute sbagliate, 7 Muri; Green Warriors Sassuolo: 10 Ace, 7 Battute sbagliate, 12 Muri.

Video

https://www.lvftv.com/content/23147/

MONTALE VOLLEY

Società militante nel girone “A” del Campionato Nazionale di Serie A2 femminile.

b Lunedì - Venerdì 9:00 - 17:00

Sabato 10:00 - 14:00

Piazza Brodolini 10, 41051 Castelnuovo Rangone ( MO )