Pinerolo vs Montale

Pinerolo vs Montale

-

2ª giornata (1ª fase)

Dettagli

Data Ora Girone Stagione
27 Settembre 2020 17:00 Andata 2020 / 21

Palazzetto

Palazzetto dello Sport, Pinerolo (TO)
Via Carlo Merlo, Pinerolo, Torino, Piemonte, 10064, Italia

Risultati

Team1234TEsito
Eurospin Ford Sara Pinerolo252513253Vittoria
Exacer Montale172225221Sconfitta

Riepilogo

PINEROLO (TO), 27 SETTEMBRE 2020 – Dopo la sconfitta nella prima giornata, l’Exacer Montale perde con lo stesso risultato anche in Piemonte, sul campo dell’Eurospin Ford Sara Pinerolo. Un match molto combattuto quello sul taraflex piemontese, portato a casa dalle ragazze di coach Marchiaro che trovano anche la prima vittoria stagionale dopo la sconfitta di domenica scorsa in quel di Roma.

Si gioca nel silenzio del Palazzetto dello Sport di Pinerolo, e per l’Exacer Montale si tratta del primo match giocato senza pubblico. Parte male la squadra di coach Tamburello, che subisce il buon avvio delle padrone di casa le quali chiudono senza grossi affanni il primo parziale. Dal secondo set il match cambia decisamente, con punteggio più equilibrati. Pinerolo si prende il secondo parziale dopo il momentaneo 22-22, mentre il terzo set è dominato dalla squadra ospite. Quarto e ultimo parziale praticamente identico al secondo, con Montale tiene fino al 19-19 e poi si stacca cedendo nel finale. Alle nerofuxia non bastano i ventuno punti di Botarelli, mentre sono venti quelli siglati da Zago. La cronaca dettagliata del match.

1° SET – Nessuna sorpresa nei sestetti iniziali con Marchiaro che schiera Boldini e Zago sulla diagonale principale, Bussoli e Fiesoli in banda, Gray e Akrari al centro e Fiori come libero; Tamburello risponde con Pincerato e Botarelli sulla diagonale principale, Brina e Rubini in banda, Fronza e Gentili al centro e Bici ad agire come libero. Partono forte le piemontesi che vanno sul 5-0 (grazie anche a due ace di Gray), ma le nerofuxia si rialzano subito fino al -1 (4-5). Le nerofuxia soffrono molto la ricezione in avvio, nonché i pallonetti: quello di Bussoli vale il 9-5 per Pinerolo. Montale paradossalmente si perde nelle situazioni più semplici, e quando Gentili subisce il muro del 12-6, coach Tamburello chiama il primo time-out del match. Si torna in campo e Montale subisce un altro muro (13-6). Le emiliane trovano il break con l’attacco out di Zago (9-14) e poi accorciano ulteriormente con un palleggio out di Fiesoli (10-14): time-out anche per Marchiaro. Si torna in campo col mani-out di Brina (15-10) e con Fronza che risponde in fast (11-15). Tamburello manda in campo Pinali per Fronza al servizio, che però non riesce ad essere efficace (19-14). Montale pasticcia in difesa e sul 21-15 arriva anche il secondo time-out per Tamburello. Lo stop non funziona e le emiliane vanno sotto 24-16 con la seconda di Boldini e l’attacco di Zago da posto due. Sul 17-24 turno al servizio per Cigarini nel campo di Montale, ma Pinerolo chiude il set a proprio favore (25-17). Sette i punti di Botarelli, sei quelli di Zago.

2° SET – Non ci sono novità tra i sestetti in avvio di parziale, con Montale che subisce subito lo 0-1 ma poi trova tre punti consecutivi prima dell’attacco out di Botarelli (2-3) e all’errore in difesa di Brina (3-3). Le nerofuxia allungano con una super Rubini in avvio di set che porta Montale sul più due (9-7). Si rialza subito Pinerolo con la parallela di Fiesoli (11-11) e a seguire l’attacco out di Brina (12-11). Le nerofuxia vanno sotto di due (14-16) e Tamburello chiama il primo time-out del set, approfittandone per parlare in particolare con la palleggiatrice Pincerato. Il recupero di Montale arriva dopo una grande difesa di Bici seguita dal bellissimo attacco di Botarelli (17-17). L’opposto nerofuxia, però, due scambi più tardi attacca out il pallone del 19-17 per Pinerolo. Il contro-break non tarda ad arrivare, con la squadra di coach Tamburello che prima pareggia e poi va avanti con l’attacco out di Valentina Zago (20-19). Sul 20-20 entra Blasi per Montale, mentre Gentili trova la fast del 21-20. In campo anche Pinali per il servizio, ma il mani-out subito da Fronza rimette il punteggio in parità (21-21). A seguire arriva l’errore di Brina e il sigillo di Gray (23-22) che “costringono” Tamburello al time-out. Si torna in campo con Pinerolo che chiude subito il set (25-22) grazie anche ad una Brina in flessione. Cinque i punti di Fiesoli, quattro quelli di Boldini, Rubini e Botarelli.

3° SET – Non cambiano i sestetti in campo e Montale in avvio di set si porta subito sul 4-1, fino al missile di Zago che vale l’immediata parità (4-4). Reagiscono le nerofuxia con una buona sequenza in attacco di Botarelli, e si arriva fino al 10-5 per le ospiti con Marchiaro che chiama il time-out. Si torna in campo con la pipe vincente di Zago (6-10), seguita dalla fast di Gentili (11-6). Intanto Marchiaro manda dentro Allasia per Boldini, poco prima di un altro punto firmato Zago (7-11). Montale continua a macinare punti grazie anche all’ottimo lavoro in difesa di Bici, e sul 15-9 per le emiliane arriva anche il secondo time-out di Marchiaro. Zago, non al meglio in questo set, sparacchia out la palla che dà il 18-10 a Montale. Rubini mette la firma sul 19-10, poi il 20-10 di Botarelli. Marchiaro manda dentro Casalis per Akrari, un cambio decisamente in ottica quarto set, mentre Gentili stampa il muro del 21-10. Sul 21-11 è il momento di Aguero, che entra per dare una mano in seconda linea al posto di Brina. Si spegne Pinerolo e Montale chiude a proprio favore, e in maniera molto larga, il terzo set (25-13). Quattro punti a testa per Gentili, Rubini e Botarelli, tre quelli di Zago.

4° SET – Sestetti sempre in fotocopia anche in avvio di quarto parziale. Subito uno scambio prolungato in avvio di set, chiuso da Brina dopo che Pinerolo aveva siglato il primo punto con Bussoli (1-1). Si riaccende Brina, che nel frattempo si è scrollata di dosso gli errori sul finale di secondo set, e firma il punto del meno uno (3-4). Dopo una buona partenza delle piemontesi, Montale trova una buona serie di punti e va in vantaggio grazie al buon lavoro di Fronza al servizio e agli attacchi di Rubini (7-6). Ritrovano la bussola le padrone di casa in un set che comunque rimane in equilibrio (10-10). Break nerofuxia con Martina Brina (12-11) che poi però subisce la murata del 12-12. Il break di Pinerolo arriva con l’attacco di Botarelli che tocca l’asta (13-12), ma poi l’opposto ospite si rifà immediatamente (13-13). Botta e risposta tra opposti, con Botarelli che firma il 15-14 e a seguire l’immediato pareggio con la diagonale di Zago (15-15). Si prosegue punto a punto, con la diagonale vincente di Brina per il 19-19. Break Pinerolo con l’attacco out di Botarelli, e sul 21-19 per le padrone di casa arriva il primo time-out di questo set, e lo chiama coach Tamburello. Si torna in campo e Zago firma il 22-19, con l’immediato secondo time-out chiamato da Tamburello. Brina sigla il 20-22, a seguire Rubini prima subisce il muro e poi attacca out (24-20). Montale annulla due match-point ma poi Zago chiude la disputa (25-22). Otto i punti di Zago, sei quelli di Botarelli.

IL TABELLINO

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-EXACER MONTALE 3-1 (25-17; 25-22; 13-25; 25-22)

[Durata set: 24’, 26’, 24’, 30’; tot. 1h44’]

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Boldini 7, Zago 20, Bussoli 9, Fiesoli 10, Gray 5, Akrari 10, Fiori (L), Casalis 0, Allasia 0, Pecorari 0, Tosini 2, Buffo 0, Zamboni ne. All. Michele Marchiaro.

EXACER MONTALE: Pincerato 1, Botarelli 21, Brina 9, Rubini 12, Fronza 9, Gentili 10, Bici (L1), Cigarini 0, Blasi 0, Pinali 0, Aguero 0, Cioni (L2), Saccani ne, Venturelli ne. All. Ivan Tamburello.

NOTE – Gara disputata a porte chiuse. Eurospin Ford Sara Pinerolo: 4 Ace, 5 Battute sbagliate, 12 Muri; Exacer Montale: 2 Ace, 7 Battute sbagliate, 9 Muri.

 

Video

https://www.lvftv.com/content/22485/

MONTALE VOLLEY

Società militante nel girone “A” del Campionato Nazionale di Serie A2 femminile.

b Lunedì - Venerdì 9:00 - 17:00

Sabato 10:00 - 14:00

Piazza Brodolini 10, 41051 Castelnuovo Rangone ( MO )