Marsala vs Montale

Marsala vs Montale

-

rec. 12ª giornata (1ª fase)

Dettagli

Data Ora Girone Stagione
20 Gennaio 2021 14:30 Ritorno 2020 / 21

Palazzetto

Palasport "Bellina", Marsala (TP)
PalaSanCarlo, Via della Gioventù, Marsala, Trapani, Sicilia, 91025, Italia

Risultati

Team1234TEsito
Sigel Marsala251725253Vittoria
Exacer Montale202523231Sconfitta

Riepilogo

MARSALA (TP), 20 GENNAIO 2021 – Cala il sipario anche sul recupero della 12ª giornata, con la Sigel Marsala che supera l’Exacer Montale tra le mura amiche e si assicura matematicamente un posto nella Pool “Promozione”. Le emiliane lottano come al solito fino alla fine, ma ancora una volta devono arrendersi.

Fa di tutto l’Exacer Montale per portare a casa almeno un punto dalla Sicilia, ma come era avvenuto domenica scorsa contro Sassuolo, le ragazze di coach Tamburello ci vanno solamente vicino. Sigel Marsala che invece conquista tre punti, due in più rispetto a quello che sarebbe servito per avere la matematica certezza dell’accesso alla Pool “Promozione”. Squadra rocciosa quella siciliana, che ha concesso solamente un set ad un Montale privo di Lancellotti, Aguero, Cigarini e Cioni. L’Exacer non è riuscita a trovare quello spunto decisivo per allungare il match al tie-break, parziale che le nerofucsia avevano meritato di disputare. Marsala che con questa vittoria sale a quota trenta punti e aggancia Pinerolo al terzo posto, piemontesi che hanno però una gara in meno. L’Exacer, invece, rimane in fondo alla classifica con sei punti, e ora mette nel mirino le ultime due sfide di regular season contro Mondovì (sabato in Piemonte) e Pinerolo (tra una settimana in Emilia), rispettivamente seconda e terza forza del campionato. Gara di oggi che si è chiusa con i venti punti di Botarelli e i quindici a testa per Mazzon e Pistolesi. La cronaca dettagliata del match.

1° SET – Amadio schiera Demichelis e Mazzon sulla diagonale principale, Mc Call-Gillis e Pistolesi in banda, Parini e Caruso al centro e Vaccaro libero. Coach Tamburello, invece, va con la novità Blasi fin dall’inizio, la quale va in banda con Brina, poi Saccani e Botarelli sulla diagonale principale, Fronza e Gentili al centro e Bici libero. Avvio equilibrato, poi break Marsala (6-4) che approfitta anche di una Blasi non perfetta in avvio. Siciliane più pimpanti, ed Exacer che fatica in ricezione: Marsala scappa fino all’11-6 e Tamburello chiama il primo time-out del match. Le nerofucsia recuperano un break (8-12), poi vanno sotto di sei (15-9) prima di recuperare un altro break (11-15). Brina attacca a tutto braccio il pallone che vale il 12-15 e così anche Amadio si gioca il suo primo time-out. Sul 18-14 per Marsala, Tamburello manda dentro Venturelli per Brina in fase di ricezione. Sfrutta bene una free ball la Sigel, che con Sveva Parini piazza il break del 20-15 e porta Tamburello a chiamare il secondo time-out. Sul 22-17 spazio anche a Rubini che prende il posto di Botarelli, mentre Blasi firma il 18-22. Set che va comunque alle siciliane (25-20), più ciniche e costanti rispetto alle emiliane. Nove i punti di Mazzon, tre a testa per Mc Call-Gillis, Parini, Caruso e Brina.

2° SET – I due coach rimangono fedeli ai sestetti di inizio match, con il secondo parziale che si apre con Montale avanti 4-2. Brina fa fatica in attacco, Marsala risponde al break al quale ne segue un altro chiuso da Botarelli (6-5 per le nerofucsia). L’Exacer insiste e con Fronza e Botarelli va sul più due (10-8), punteggio sul quale Amadio chiama il primo time-out del secondo set. Un po’ di imprecisioni nel campo ospite e punteggio di nuovo in parità (11-11). Break nerofucsia con due punti di Blasi (tra cui un ace) e un fallo di rotazione (14-11) per Montale. Fast di Gentili per il 15-11 e nuovo time-out per Amadio. Si torna in campo con la fast fuori campo della neo entrata Caserta che consegna il 16-11 a Montale. Dentro anche Soleti che però si becca la murata del nuovo più cinque per Montale (17-12). Ospiti che allungano (19-12), mentre Amadio cambia la regia mandando dentro Colombano per Demichelis. Due infrazioni consecutive di Montale riportano Marsala a meno quattro (15-19) e Tamburello spende subito il suo primo time-out. Alla ripresa del gioco è Parini a mettere la firma sul 16-19, poi break nerofucsia con quattro punti consecutivi (tre volte Saccani, tra cui due ace, oltre al punto di Fronza) che valgono il 23-16. Exacer che poi si aggiudica il set con l’errore al servizio di Parini (25-17). Quattro punti a testa per Gentili e Botarelli, tre per Brina, Saccani e Fronza.

3° SET – Ripristinati i sestetti di avvio, soprattutto per Marsala che aveva operato diversi cambi nel corso del secondo parziale. Sprint siciliano in avvio, con l’ace di Mc Call-Gillis (5-1) che costringe subito al time-out coach Tamburello. Marsala è decisamente un’altra squadra rispetto a quella che ha concluso il secondo set, anche se Montale prova a ringhiare con Brina che firma il break del 4-7. Un break che viene riproposto da Botarelli (6-8), poi due muri consecutivi delle nerofucsia valgono la parità (8-8). L’ace di Fronza segna il più due per le emiliane (11-9), e a questo punto il match s’infiamma. Pistolesi ritrova la parità (13-13), poi nuovo break nerofucsia e time-out per Amadio. Al ritorno in campo pareggia i conti Marsala e ne fa le spese Blasi, che viene colpita in volto dalla palla e deve lasciare momentaneamente il campo per farsi medicare. In campo Greta Pinali. Ace di Brina per il 18-17 nerofucsia, poi sul 22-21 per Montale torna in campo Blasi per Pinali. Brina si becca una super murata che vale anche il break per le siciliane (23-22) e Tamburello ferma tutto col time-out. Ancora un punto per Marsala alla ripresa del gioco (24-22), poi Brina annulla il primo set-point e Pistolesi con delizioso pallonetto dà il terzo set alla Sigel (25-23). Otto i punti di Pistolesi, sette quelli di Gentili.

4° SET – Nessuna variazione tra i sestetti e avvio di parziale equilibrato. Pistolesi firma uno dei primi break del set (6-4), poi Mistretta (cambio under per Amadio) firma l’ace del 7-4 con conseguente time-out di Tamburello. Torna a farsi sotto Montale con la pipe vincente di Brina (7-8), poi si va avanti punto a punto fino al muro vincente di Saccani su Mc Call-Gillis (10-10). Ancora un break per le emiliane con il muro a uno di Fronza che vale il primo vantaggio del set per Montale, poi Botarelli si prende il 14-12. Amadio, sorpreso dal ritorno delle avversarie, chiama time-out. Alla ripresa del gioco arriva ancora un ace per Saccani (15-12), poi sale in cattedra Botarelli per il più quattro Montale (17-13). Amadio rimanda in campo Soleti per Pistolesi, ma Montale mantiene la Sigel a distanza di sicurezza (18-14). Il break di Marsala arriva con Mc Call-Gillis (16-18), poi la fast vincente di Caruso e la pipe out di Brina riportano il risultato in parità (18-18). Su questo punteggio arriva il secondo time-out di Tamburello. Si riprende a giocare e Mc Call-Gillis mura Botarelli (19-18), mentre Tamburello manda dentro Rubini per Blasi. Torna in campo Pistolesi al posto di Soleti sul 20-19 per Marsala, mentre Rubini firma il punto della parità (20-20). Errore pesante di Brina che attacca out e consegna il break a Marsala (22-20), mentre la seconda di Demichelis mette l’ipoteca sul match (23-20). Botarelli prova a tenere accese le speranze nerofucsia (21-23), poi Montale annulla due match-point (23-24) e mettono in allarme Amadio il quale si gioca il time-out. Marsala che poi con un mani-out (25-23) porta a casa i tre punti. Nove le realizzazioni di Botarelli, sei quelle di Mc Call-Gillis.

IL TABELLINO

SIGEL MARSALA-EXACER MONTALE 3-1 (25-20; 17-25; 25-23; 25-23)

[Durata set: 27’, 26’, 29’, 31’; tot. 1h53’]

SIGEL MARSALA: Demichelis 3, Mazzon 15, Mc Call-Gillis 13, Pistolesi 15, Parini 9, Caruso 9, Vaccaro (L), Caserta 0, Mistretta 2, Colombano 0, Soleti 0, Nonnati ne. All. Daris Amadio.

EXACER MONTALE: Saccani 6, Botarelli 20, Brina 14, Blasi 5, Fronza 12, Gentili 13, Bici (L), Pinali 0, Rubini 1, Venturelli 0. All. Ivan Tamburello.

ARBITRI: Fabio Scarfò; Antonio Gaetano (segnapunti: Sofia Gagliano).

NOTE – Partita disputata a porte chiuse. Sigel Marsala: 4 Ace, 8 Battute sbagliate, 5 Muri; Exacer Montale: 8 Ace, 11 Battute sbagliate, 10 Muri.

Video

https://www.lvftv.com/content/23156/

MONTALE VOLLEY

Società militante nel girone “A” del Campionato Nazionale di Serie A2 femminile.

b Lunedì - Venerdì 9:00 - 17:00

Sabato 10:00 - 14:00

Piazza Brodolini 10, 41051 Castelnuovo Rangone ( MO )